11.08.2015

BOLLETTE: NUOVO SERVIZIO DI RECAPITO VIA PEC

Le bollette oggi viaggiano sempre di più online. Per questo anche le aziende di vendita del Gruppo Ascopiave hanno predisposto, per i clienti business già in possesso di una casella di posta certificata, l’attivazione del nuovo servizio di recapito delle bollette all’indirizzo PEC.
Già da tempo le fatture delle aziende di vendita del Gruppo sono consultabili anche tramite lo sportello online, o tramite smarphone scaricando la App da Google Play o da App Store; in entrambi i casi si possono visualizzare, oltre alle bollette, anche i dati contrattuali, i consumi e lo stato dei propri pagamenti, sia per la fornitura di gas naturale che di energia elettrica.
A livello nazionale sono stati introdotti degli adeguamenti che consentano una maggiore semplificazione delle norme in materia di fatturazione (*), anche stabilendo la parità di trattamento tra le fatture cartacee e quelle elettroniche.
La novità di maggior rilievo consiste appunto nella possibilità per le imprese di emettere, in luogo della cartacea, la fattura in formato elettronico, anche senza preventivo accordo formale fra le parti, intendendosi per formato elettronico il documento fiscale emesso e ricevuto tramite canali telematici come ad esempio la posta elettronica certificata.

 
(*)Allo scopo di consentire la piena equiparazione della fattura elettronica a quella cartacea e la sua più ampia diffusione, il legislatore nazionale, con Legge 24.12.2012, n. 228 (cd. Legge di stabilità 2013), ha recepito le previsioni di cui alla Direttiva Europea 45/2010/Ue del 13.07.2010, intervenendo in particolare sulla disciplina dell’imposta sul valore aggiunto, di cui al D.P.R. 26.10.1972, n. 633.

PEC

Torna alle altre news