29.05.2015

Ascotrade premia i piccoli artisti della luce

Oltre trecento bambini da tutta la Marca erano quest’oggi al Teatro Sant’Anna, a Treviso, per le premiazioni di “LA LUCE – Ieri, Oggi, Domani”, il concorso di creatività promosso da Ascotrade e rivolto alle scuole materne aderenti alla sezione provinciale di FISM (Federazione Italiana Scuole Materne). Un’iniziativa didattica finalizzata a formare i cittadini del futuro attraverso la creatività e il divertimento, invitandoli a rappresentare con i mezzi espressivi più vari (disegno, costruzioni tridimensionali, collage,…) l’evoluzione dell’uso della luce tra le mura di casa, dai nostri bis-nonni a oggi con uno sguardo al prossimo futuro. Il tema del concorso, in particolare, trae spunto dall’iniziativa delle Nazioni Unite, che ha proclamato il 2015 “Anno internazionale della luce e delle tecnologie basate sulla luce”.
Al concorso hanno partecipato scuole da tutta la provincia con circa 20 lavori, che sono stati esposti sulle pareti del Teatro Sant’Anna. L’onore di salire sul palcoscenico è stato riservato alle scuole autrici dei migliori tre lavori, individuati dalla giuria (composta da membri FISM e da un incaricato di Ascotrade) sulla base di un punteggio che ha tenuto conto di criteri come originalità dell’idea, creatività, concetto, qualità estetica.

Questa la classifica finale del concorso:
1° Scuola dell’infanzia “E. De Amicis” di Asolo
2° Scuola dell’infanzia “S: Maria degli Angeli” di Ponzano
3° Scuola dell’infanzia “Maria Immacolata” di Onè di Fonte
Per il primo classificato il premio sarà un viaggio a Gardaland, mentre per gli altri due saranno organizzate delle visite a delle fattorie didattiche del trevigiano.

A tutte le duecentotrenta scuole della Federazione, inoltre, Ascotrade ha voluto fare una donazione di un kit di materiale didattico per un valore complessivo di circa 10mila euro.
Al termine della premiazione, la giornata è proseguita con uno spettacolo per tutti i bambini, messo in scena dal Gruppo Alcuni, dal titolo “Il Giardino Stregato di Maga Cornacchia”.

Menzione d’onore a:
Scuola dell’infanzia “Maria Immacolata” di Camalò, Povegliano
Scuola dell’infanzia “Carmen Frova” di Oderzo
Omaggiate con un libretto sul Risparmio Energetico realizzato da Ascotrade con il contributo dell’AIPD di Treviso.

 

Il presidente di Ascotrade Stefano Busolin e il presidente di FISM Treviso Stefano Grando con le maestre delle tre prime scuole classificate.

Ascotrade_news_1

Torna alle altre news